perché io ho la fortuna di avere me

...apro una parentesi, graffa che è quella che mi piace di più, perché stasera va così...

Non è che non si soffra più perché si esce tanto,
perché si conoscono persone nuove,
perché si ha voglia di fare esperienze diverse,
perché si cura di più il proprio aspetto,
perché ci si veste in modo più provocante,
perché si sceglie la frivolezza,
perché si sorride tanto e si parla anche di più...

Lo dico più a me stessa che agli altri che sto bene,
che non mi fanno più effetto le canzoni come "Say Something" e "E tu come stai",
che probabilmente è meglio ch'io stia da sola,
che mi sento splendida splendente,
che lui è solo una merda e niente di più...

Faccio finta di non pensare nemmeno all'altro,
a quello che dieci anni fa mi aveva convinta a vedere un Batman al cinema,
che mi aveva presa per sfinimento,
che mi butta i ghiaccioli per farmi uscire con quello che doveva essere l'uomo della mia vita,
che condivideva Ligabue e Twilight, Harry Potter ed i playout del Brescia...

E non dico che lo detesto per non aver mantenuta una promessa,
ne per avermi accusata di non volere la sua felicità,
io dico che ho chiuso... e l'ho fatto!

Non mi è passata,
me la sono fatta passare.
...come per il resto...

In effetti lo scotch dentro,
quello che teneva insieme i pezzi e che era così incredibilmente labile, non c'è più...

...c'è un sorriso scanzonato,
una superficialità spiritosa,
un chiacchiericcio scontato banale, forse un po' sminuente... ma io così mi sento forte,
anche se arrabbiata,
perché ho imparato che questa rabbia sarà riscatto...

Vado avanti
Sorrido
Sono strepitosa
Sono una diva
Ogni giorno sarò la protagonista della mia vita
E sarò sempre meglio

Stì cazzi!

Commenti

  1. Come spesso mi succede ho letto il post dalla fine (prima di risalire) ed iniziare con "Stì cazzi" è sempre un buon auspicio per il seguito della lettura.
    E' così, spesso per potersi riparare ed andare avanti (non si dimentica mai nulla) ci si droga un po di ... posti.... musiche... volti...voci è utile è riposante, perchè il vero lavoro di riparazione lo si fa da soli e in solitudine, quidi tutto il resto diventa un piacevole relax tra una riparata e l'altra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ma ci si ripara BOH?
      alla fine ne usciamo riparati?
      perché io a tratti ho proprio bisogno di saperlo...

      Elimina
  2. Mi ha colpito in particolarmente questo passaggio del tuo post: "In effetti lo scotch dentro, quello che teneva insieme i pezzi e che era così incredibilmente labile, non c'è più..."

    Beh, lo scotch serviva inizialmente per riattaccare i pezzi, poi bisogna toglierlo e far sì che i pezzi si risaldino da soli.

    Così sarà. Uscire, conoscere persone, esperienze diverse, il curare il proprio aspetto e look, la frivolezza, i sorrisi...sono tutti mezzi per aiutare i pezzi a stare insieme. Poi chiaro che, come dici tu, si soffre ugualmente, perché i pezzi si sono staccati e devono riattaccarsi.

    :)

    ps 1 Che odio invece per le parentesi graffe :D mi ricordano le equazioni ai tempi della scuola.

    ps 2 I playout del Brescia? Dici condivisione, quindi sei tifosa delle Rondinelle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...esatto RICCARDO, ho tolto lo scotch affinché questi benedetti pezzi tornino dove devono stare...
      o dove non sono mai stati ma ora dovranno essere!

      ah, si, sono tifosa... delusa ma tifosa

      Elimina
  3. Ieri ho visto una tua foto che levati, altro che sticazzi, ti trovo ancora più in forma e panterosa e incazzosa di positività.
    Fa nulla che siano cose superficiali, con la superficialità abbiamo creato gli anni '80 e siamo stati strabene :)
    Un abbraccione, baby!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce la sto mettendo tutta MOZZINO per farti salire la temperatura ad ogni selfie...
      ti abbraccio forte

      Elimina
  4. è il mio motto, andare avanti sempre anche se a volte non si ha voglia ma basta solo convincersi. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. serve convincersi delle cose belle ZUCCHEROEFARINA, serve perché a ogni modo da energia e carburante alle cose...

      Elimina
  5. Non mi è passata,
    me la sono fatta passare.
    ...come per il resto...

    passaggio da 30 e lode

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verità da 10 e lode FRANCESCO...

      Elimina
  6. Dopotutto l'unico modo per andare avanti è esser positivi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PIETRO non so se sia l'unico modo, ma è quello che ho scelto...

      Elimina
  7. É così per tutti, si va avanti per forza e anche bene. Ma ci sono delle cose, dei dolori dei rimpianti che nel tempo tornano sempre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io spero che anche no GIULIA, che prima o dopo non ritorneranno più invece...

      Elimina
  8. Risposte
    1. anche io MARE, davvero tanto, davvero...

      Elimina
  9. Mi dispiace, posso solo immaginare il dolore di una separazione... credo che tu abbia tutto il diritto di sentirti così. è vero che non ci conosciamo di persona, ma da quello che leggo qui mi sembri una persona combattiva... a poco a poco troverai il modo di voltare pagina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero SILVIA, non ci si conosce, ma a volte questo tipo di rapporto sa essere più vero di tanti altri che costellano le nostre vite... comunque, la speranza è che prima o poi quella pagina l'avrò voltata veramente, ed io non vedo l'ora che così sia

      Elimina
  10. Tesoro c'è bisogno di uscire farsi belle sentirsi belle o almeno provarci e cercare di stare bene...Al male che hai provato e provi non puo' andare via così...Non è credibile, ma lo sforzo e l'impegno che ci metti ti fa onore...Quanto sarebbe piu' facile certi giorni lasciarsi andare e farsi compiangere ma non è nella tua natura per fortuna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non fa per me MANU, e non sono io quella che si rifugia nel personale auto flagellamento... ho la necessità di lottare per me e per il mio bene, giorno dopo giorno

      Elimina
  11. Risposte
    1. io SARA non lo so se il lavorio di riparazione lo si faccia in solitudine, so che è un modo, come ce ne sono altri di fare e sbrigare...

      Elimina
  12. ci sono cose che si portano sempre dentro... ormai dico sempre che "la felicità è apparenza"... non so se è giusto, ma... è solo così che in certe situazioni si va avanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma LUISA, la feliità è per davvero apparenza... e forse non c'è nulla di tanto male in questo, serve vivere così in queste parentesi che si alzano e si abbassano su di noi

      Elimina
  13. (...) c'è tutto un mondo intorno, il mio. Io devo ancora trovare la forza o il momento o forse sono solo scuse , le ennesime:) a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scuse JULIET? non so se siano ennesime scuse, forse non ho capito cosa intendi e a cosa vai riferendoti, perché non mi pare che il tuo commento abbia propriamente tutto questo senso a dire il vero

      Elimina
  14. Ciao sig. E sig.ra
    Offrire un prestito tra individuo a un tasso del 2% per avviare la propria attività o per un progetto. Concedo un prestito attivo di € 3.000 a oltre € 900.000. Se hai bisogno di soldi per altri motivi, non esitare a contattarmi per ulteriori informazioni
    E-mail: danielapetrucci07@gmail.com

    RispondiElimina

Posta un commento

Sappiate che vi leggerò.
Non sarò sempre d'accordo con voi, battibeccheremo come galline in un pollaio!
...ah, non chiedetemi di seguirvi, non lo faccio se non mi convincete davvero, sono una FOTTUTISSIMA SNOB!

Post popolari in questo blog

è stato un buon natale

a mai più rivederci (sensazioni ed emozioni del) 2017